Open… mind!


(intervista apparsa sul blog codice aperto)

Come declina l’openness il Comune di Udine?

Perseguendo due obiettivi. Il primo è “il cittadino al centro”. È, quindi, un’apertura verso l’esterno, verso un cittadino non più suddito di una burocrazia, ma sovrano, come recita la nostra Costituzione. E allora il sovrano lo si ascolta, lo si serve e si prova a collaborare. In quest’ottica, openness si realizza in tutti i progetti di partecipazione, collaborazione e trasparenza.

Il secondo obiettivo è “innovare”. L’innovazione non è solo tecnologica. È soprattutto un approccio, un metodo. Si deve essere aperti alle nuove idee, pronti a cambiare il modo in cui le cose “si sono sempre fatte”. È un po’ il metodo scientifico applicato alla politica e all’amministrazione. Cambiare gli schemi e i punti di vista, confrontarsi il più possibile.

(continua)

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...