Mi hanno ammazzato l’emendamento “#ammazzafax”


Sarà mai possibile che nel 2013 le pubbliche amministrazioni si scambino messaggi via fax?! Secondo me (e svariati altri colleghi deputati) no, tant’è che avevamo preparato un emendamento all’art. 14 del DL 69/2013:

Dopo il comma 1, aggiungere i seguenti:
1-bis. All’articolo 47, comma 2, lettera c), del decreto legislativo 7 marzo 2005, n. 82, dopo le parole: di cui all’articolo 71 sono inserite le seguenti:, ferma restando l’esclusione dell’invio a mezzo fax.
1-ter. All’articolo 43 del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, il comma 3 è sostituito dal seguente l’amministrazione procedente opera l’acquisizione d’ufficio, ai sensi del precedente comma, esclusivamente per via telematica.

Parere del Governo: contrario!

Alla mia opposizione in commissione mi è stato risposto dal sottosegretario De Vincenti che l’altro giorno non funzionava l’email e meno male che avevano il fax altrimenti non avrebbero saputo come fare…

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in opencamera, Senza categoria e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Mi hanno ammazzato l’emendamento “#ammazzafax”

  1. Pingback: La strenua resistenza del fax e la PEC dai morti | Pino Bruno

  2. Pingback: La strenua resistenza del fax e la PEC dai morti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...